La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...

Rimani aggiornato

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.
Come raggiungere la riviera

AUTO PROPRIA O A NOLEGGIO

Le arterie autostradali che attraversano, o collegano la Liguria ai territori limitrofi, sono:

  • l'Autostrada A6, anche conosciuta come VerdeMare (più popolarmente chiamata autostrada della morte per l'estrema pericolosità delle curve di certi tratti fra Ceva e Savona), collega Savona a Torino;
  • l'Autostrada A7 collega Milano a Genova;
  • l'Autostrada A10, detta anche Autostrada dei Fiori o AutoFiori, percorre interamente la Riviera di Ponente, collegando Genova a Ventimiglia;
  • l'Autostrada A12, detta anche Autostrada Azzurra, percorre il litorale ligure e tirrenico collegando Genova a Livorno;
  • l'Autostrada A15, detta anche Autocamionale della Cisa, collega Parma alla Spezia attraversando la bassa valle del Taro, la Lunigiana e arrivando nella bassa Val di Magra;
  • l'Autostrada A26, detta anche Autostrada dei Trafori, parte da Genova, in prossimità di Voltri, supera la catena appenninica al Passo del Turchino e, dopo aver intersecato l'Autostrada A21 nei pressi di Alessandria e poi l'Autostrada A4 nei pressi di Biandrate, termina a Gravellona Toce.

Esse sono collegate alle tangenziali e alle circonvallazioni dei principali centri urbani della regione, costituite da delimitate tratte autostradali, da superstrade, o da alcuni segmenti di strade statali o provinciali.

 

IN TRENO

La rete infrastrutturale ferroviari ligure è indubbiamente condizionata dalla morfologia territoriale della regione; infatti le linee ferroviarie si adattano all'asperità del terreno, formando una dorsale che percorre tutta la costa (ad eccezione delle connessioni con le regioni limitrofe). Le linee ferroviarie liguri sono:

  • la ferrovia Genova-Ventimiglia (comprendente il collegamento regionale Genova - Savona), che corre lungo tutta la costa del ponente ligure, dal capoluogo genovese fino al confine con la Francia (parzialmente a binario unico)
  • la linea regionale Genova - La Spezia, parte della ferrovia Genova-Pisa che dal capoluogo ligure percorre la riviera di Levante fino ad arrivare in Toscana e proseguire poi lungo il litorale tirrenico
  • la linea interregionale Genova - Ovada - Acqui Terme (a binario unico)
  • la linea interregionale Genova - Milano
  • la linea interregionale Genova - Torino
  • la linea interregionale Savona - Torino
  • la linea interregionale Savona - Acqui Terme
  • la ferrovia Pontremolese, che congiunge Parma con la dorsale tirrenica nei pressi della Spezia
  • la ferrovia Cuneo-Limone-Ventimiglia, in parte in territorio francese
  • la ferrovia Genova-Casella, in concessione, a scartamento ridotto

 

IN AEREO

L'aeroporto principale della regione è indubbiamente l'internazionale "Cristoforo Colombo" di Sestri Ponente. Si tratta di uno scalo situato a circa 9 km ad ovest dal centro di Genova (a cui è collegato con l'autostrada dei Fiori), e sviluppato su una penisola artificiale realizzata con il riempimento di un tratto di mare.

Servono la regione anche altri tre scali raggiungibili dal territorio ligure in circa mezz'ora di percorso stradale:

  • Aeroporto di Nizza-Côte d'Azur
  • Aeroporto internazionale Galileo Galilei di Pisa
  • Eliporto del Principato di Monaco

 

VIA MARE

La Liguria presenta nelle due riviere di ponente e levante numerosi porti turistici. Alcuni di questi presentano un buon livello di posti barca e ormeggi, premiati ogni anno con la Bandiera Blu.

  • Porto di Genova
  • Porto di Savona
  • Porto della Spezia
  • Porto di Imperia

Tra i principali scali[46] della Riviera di Ponente si trovano in provincia di Imperia i porti turistici di Ventimiglia (in costruzione), Bordighera (250 posti), Sanremo (903 posti), Arma di Taggia (204 posti), Riva Ligure (120 posti), Santo Stefano al Mare (Marina degli Aregai 974 posti), San Lorenzo al Mare (100 posti), Imperia (651 posti), Diano Marina (270 posti) e San Bartolomeo al Mare (170 posti).

In provincia di Savona sono i maggiori quelli di Andora (Marina di Andora 800 posti), Alassio (400 posti), Loano (1057 posti[47]), Finale Ligure (550 posti), Vado Ligure, Celle Ligure (80 posti) e Varazze (800 posti).

Nella provincia genovese quelli di Arenzano (186 posti), Camogli, Portofino (270 posti), Santa Margherita Ligure (350 posti), Rapallo (401 posti), Chiavari (459 posti), Lavagna (1600 posti) e Sestri Levante (20 posti). Il porto di Lavagna si conferma il maggiore porto turistico della Liguria e d'Italia, e nuovi lavori di ampliamento completati nel 2007 hanno permesso che il porto sia classificato come uno dei maggiori del mar Mediterraneo per posti barca.

Ad est della regione, in provincia della Spezia, i maggiori sono quelli di Levanto (80 posti), Monterosso al Mare (53 posti), Vernazza, Porto Venere (Marina del Fezzano 263 posti), Bocca di Magra (230 posti) e Sarzana (150 posti).

da wikipedia

Genova
Javascript is required to view this map.

Tipicità Liguri

La cucina varazzese
Il Ciuppin è una zuppa di pesce a base di...

Itinerari

Alta Via dei Monti Liguri: da Ventimiglia a La Spezia...
Come ben sai, alla parola Liguria vengono subito...