La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...

Rimani aggiornato

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.
Dimore Storiche

I secoli, nel loro dipanarsi talvolta lento talvolta acceleratissimo, hanno lasciato in eredità alla Liguria, come tracce indelebili d’un passato ora militare, ora religioso, ora feudale…, memorie e tesori infiniti. La civiltà marittima e quella rurale si sono incontrate di continuo intrecciando architetture, tradizioni, cucine e tutto ciò che compone il corredo identitario d’un popolo e d’un luogo.

Dei secoli passati la Liguria conserva un tessuto di castelli, palazzi, ville, giardini che – quanto tempo è trascorso? – ieri accolsero destini, voci, arredi, dipinti, arazzi… Un tessuto che oggi, viceversa, s’apre completamente alle visite dei turisti e degli appassionati.
Sono le pagine di storia scritte dalle casate che dominarono valli e litorali: i Doria, i Fieschi, gli Spinola, i Malaspina, i Del Carretto…, fra assedi, tradimenti, matrimoni, secoli e secoli di avvenimenti la cui eco si prolunga e ci raggiunge tuttora

La struttura aderente al club delle dimore storiche, ubicata in luogo di pregio culturale/artistico o nelle adiacenze (entro un raggio di 30km), è un immobile storico edificato da almeno 100 anni. Non fu in origine una struttura ricettiva bensì un edificio patrizio, religioso, oppure di residenza civile ma nel quale sia avvenuto un fatto storico di particolare interesse o nel quale abbia abitato un personaggio storico. Essa, in merito, dispone di documentazione e materiali sulla storia del fabbricato e gli eventuali restauri compiuti.

Il personale alla reception, munito di badge identificativo, è premuroso e formato professionalmente, conosce le risorse culturali di territorio e dintorni, parla almeno una lingua straniera (l’inglese).
A richiesta, la reception sa celermente attivarsi per quei corredi di informazioni (circa trasporti, servizi, noleggi, orari, shopping…) che si rivelano utili ai fini d’un soggiorno ricco di opportunità.

Nella hall, negli spazi comuni e nelle camere si privilegiano arredi d’epoca e antiquariato.

In camera, l’ospite trova una cartella di benvenuto particolarmente ricca, contenente la documentazione circa tutti i servizi della casa, gli orari, i menu e le carte dei vini con i prezzi, nonché varia depliantistica tematica con suggerimenti di visite e occasioni culturali (mostre, seminari, conferenze…).

Al ristorante la mise en place è curata, al fine di costruire un’atmosfera coerente allo stile della dimora storica.

Sono liberamente disponibili, al bureau, ulteriori materiali d’informazione aggiornati e alcune riviste, ad esempio di architettura e arredamento di charme. In consultazione anche 2-3 guide turistiche di taglio culturale italiane.

Nella hall è posizionata anche una cassettina dei suggerimenti, a disposizione dell’ospite, invitato a comunicare le sue graditissime percezioni e i suoi punti di vista circa la permanenza sul territorio e presso la struttura.

La gestione della struttura, infine, è il più possibile orientata alla sostenibilità ecologica e al rispetto dell’ambiente.

Tipicità Liguri

La cucina varazzese
Il Ciuppin è una zuppa di pesce a base di...

Itinerari

Alta Via dei Monti Liguri: da Ventimiglia a La Spezia...
Come ben sai, alla parola Liguria vengono subito...