La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...
La tua vacanza tra mare e montagna...

Rimani aggiornato

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Enter the characters shown in the image.
Genova e genovesato

Genova, capitale europea della cultura nel recente 2004, è una città di immenso appeal. Il suo territorio si caratterizza per un breve tratto di riviera ad ovest (Arenzano e Cogoleto) e per una successione di celeberrime località marine ad est (Camogli, Portofino, Santa Margherita, Rapallo, Sestri Levante…), nonché per 11 valli che s’insinuano verso nord.
Genova è città perfetta per una vacanza coi bambini, non a caso è prescelta da innumerevoli scolaresche in gita di classe.

Fra i suoi patrimoni più intriganti, l’Acquario e il Museo Galata, che formano un’offerta molto omogenea.
L’Acquario è uno splendore dentro cui osservare, in modalità coinvolgenti e interattive, molte creature del mare, il Museo Galata è viceversa la ricostruzione della cultura dei mari e delle navigazioni che, fra l’altro, rese Genova potente dominatrice delle rotte mercantili. A pochi passi da Acquario e Galata incontri poi la Città dei Bambini, polo di edutainment con una proposta ludico-formativa che ha pochi eguali. Se infine vuoi scoprire altri quartieri e bellezze, un tour completo della città è garantito anche da frequenti minibus panoramici.

Da Genova (presso la centrale Piazza Manin) parte dal 1929 il cosiddetto “trenino di Casella”, una tratta di 25 chilometri a scartamento ridotto creata nel 1929 per unire tre vallate rurali. L’itinerario, della durata di circa un’ora, è audace e sorprendente, tocca località famose per la produzione di salumi, e in particolari circostanze vengono utilizzate magnifiche vetture d’epoca, in stile un po’ “liberty”.

Più a nord, in un’area molto ben conservata, nel Comune di Vobbia, sorge il maestoso Castello della Pietra, un prodigio difensivo incastrato nella roccia, al quale si giunge grazie ad un piacevole sentiero detto “dei castellani”.
Il castello è luogo di piccole mostre ed eventi, anche in virtù dell’impegno di una cooperativa di appassionati. Presso il punto ristoro è possibile degustare le ottime produzioni locali (salumi e formaggi valligiani).

Spostandoti più a est, e rimanendo nell’entroterra, incontri il lago del Brugneto, importante invaso concepito per i fabbisogni della città di Genova. Il lago è ampio e placido, un caleidoscopio di colori che ammirerai (soprattutto in primavera e autunno) anche percorrendo il lungo sentiero ad anello che lo circonda interamente.
Se ridiscendi sulla costa, il Museo Marinaro Gio Bono Ferrari di Camogli è una delle soste più interessanti da programmare per piccoli viaggiatori: polene, mappe, fotografie, tele di pittori, utensili, modelli, strumenti di misurazione...perpetuano una tradizione che è radicata, letteralmente, dentro la pelle (e dentro le case color pastello) della gente. La sagra del pesce, inoltre, con la “chiassosa” enorme frittura nel padellone, richiama a Camogli la seconda domenica di maggio migliaia di persone.

Poco oltre Camogli, il golfo del Tigullio ti schiude Rapallo, dove ogni anno in settembre si ripete il rito dei bellissimi fuochi artificiali e dove – tutto l’anno - un’inattesa funivia ti conduce dal mare sino al santuario di Montallegro.

Di nuovo nell’entroterra, puoi trattenerti a Ne, dove la miniera di Gambatesa (manganese) è un viaggio “temerario”, a bordo di un trenino sferragliante, armati di casco e pila dentro le viscere della terra, oppure a Borzonasca, dove il parco-avventura Indian Forest ti permette diverse prove di abilità fisica a contatto con la natura, graduate per livello di difficoltà e ovviamente in tutta sicurezza.
Ultima tappa, naturalmente sulla costa, la scenografica città dei due golfi, l’elegantissima Sestri Levante, dove – durante l’ultima settimana di maggio – il Premio Andersen, intitolato al creativo favolista danese, inanella fiabe, prodigi ed eventi tutti a misura di bambino.
 

Genova
Javascript is required to view this map.

Tipicità Liguri

La cucina varazzese
Il Ciuppin è una zuppa di pesce a base di...

Itinerari

Alta Via dei Monti Liguri: da Ventimiglia a La Spezia...
Come ben sai, alla parola Liguria vengono subito...